Piccoli consigli per creare pubblicità alla tua azienda sui Social!

Nel post precedente ho parlato dell’importanza di essere “Social” e quanti vantaggi puoi avere semplicemente registrando  la tua azienda sui Social.

Non immagini quanto valore aggiunto potrebbero fornire al tuo sito e alla tua realtà aziendale in termini di aumento di clientela e fatturato, se  gestiti in modo costante e con professionalità.

L’importante è avere chiaro i propri obiettivi e trovare una linea editoriale che ti possa permettere di pubblicare post lineari con i tuoi servizi/prodotti e soprattutto accattivanti per il pubblico online.

 

Una volta creata la tua pagina, piccole regole da seguire:

  • Chiarezza nei contenuti, evitando errori grammaticali;
  • Alternare post di immagini e contenuti con video, con idee ed informazioni interessanti perchè l’obiettivo è scaturire interesse, proporre contenuti interessanti coinvolgenti per gli utenti iscritti;
  • Invitare i tuoi amici a mettere un Like alla pagina e magari a condividerla nel loro profilo;
  • Le immagini devono essere nitide e ricercate;
  • Importanti sono le “call to action” (invito all’azione), stimolare l’utente a compiere un’azione, magari a contattarti per un preventivo o un’informazione;
  • Promuovi la tua Fan Page nei gruppi di riferimento, rispondi ai commenti, fai domande, insomma interagisci e sarai ricompensato

Non posso nasconderti che l’attività di gestione richiede impegno, costanza e pazienza, purtroppo non si possono ottenere risultati immediati con una gestione organica (non a pagamento) dei tuoi Social, ma se hai fretta puoi sempre sfruttare le possibilità che alcuni mettono a disposizione come quella di fare campagne ADS.

Per esempio sia Facebook, Twitter che Linkedin mettono a disposizione campagne mirate per la tua attività, ma anche qui dovrai impegnarti a scegliere quella che meglio ti rappresenta.

Diventa fondamentale scegliere il tipo di campagna che si intende fare avendo ben chiaro in mente qual è l’obiettivo che si vuole raggiungere.

Non è difficile, devi semplicemente ricordarti cosa vuoi ottenere e capire su quale campagna investire, altrimenti consiglio di fare dei tentativi, almeno per le prime volte, in questo modo potrai capire quale pubblicità fa al caso tuo.

 

I vantaggi delle campagne Social:

  • costi medio bassi
  • alto numero di impression (visualizzazioni)
  • segmentazione dettagliata dell’audience
  • gestione flessibile del budget
  • monitoring efficace e preciso dei risultati

Fin qui tutto interessante, spero!

Vorrei a questo punto entrare nel pieno delle pubblicità ADS, ma per questa volta non potrò analizzare  tutte quelle che i Social mettono a disposizione, mi limiterò a soffermarmi sulle pubblicità che attualmente si possono realizzare su Facebook:

  • Metti in evidenza i tuoi post
  • Promuovi la tua pagina
  • Indirizza le persone al tuo sito Web
  • Incrementa le conversioni sul tuo sito Web
  • Ottieni installazioni della tua applicazione
  • Incrementa l’interazione con la tua applicazione
  • Raggiungi le persone vicine alla tua azienda
  • Incrementa la partecipazione al tuo evento
  • Fai in modo che le persone richiedano la tua offerta
  • Ottieni visualizzazione del video
  • Raccogli contatti per la tua azienda

Non pensavi ce ne fossero per tutti i gusti? Ebbene si, Facebook non ci delude mai!

Una volta scelta la “tua campagna” preparati a creare la tua prima inserzione, seguimi!

 

Per creare un’inserzione di Facebook:

  1. Accedi allo strumento per la creazione delle inserzioni, quindi scegli un obiettivo pubblicitario.
  2. Inserisci o seleziona cosa desideri pubblicizzare nel menu a discesa. Ad esempio, se scegli l’obiettivo Clic sul sito Web, inserirai l’URL a cui desideri reindirizzare le persone.
  3. Clicca su Puoi scegliere di pubblicizzare la tua Pagina, la tua azienda, il tuo sito Web o il tuo evento e scegliere il pubblico, il budget, le immagini e il testo dell’inserzione e la durata e il posizionamento prima di effettuare l’ordine.

Mi raccomando scegli come creare un’inserzione in base al tuo specifico obiettivo pubblicitario, tieni presente che le immagini devono avere una specifica misura che Facebook stesso ti consiglierà e per quanto riguarda i contenuti, hai un numero limitato di parole, rispetta tutti questi consigli altrimenti la tua inserzione non andrà a buon fine.

Sei pronto per iniziare? Buon lavoro!

Ricorda che per rendere efficace una campagna pubblicitaria su Facebook, in particolare quando l’obiettivo è focalizzato sulla promozione della propria pagina aziendale è imprescindibile un’attività “organica” quotidiana e continuativa che preceda, affianchi e segua la campagna.

 

Sara Arrizza 

Marketing & Communication Manager
Digital & Social Media Marketing